Christoffer Persson/Getty Images

Percorso attraverso 8 diverse esperienze culinarie in California

Percorso attraverso 8 diverse esperienze culinarie in California
Assaggiate i sapori regionali con piatti preparati con ingredienti innovativi e classici, cha hanno reso famosa la cucina californiana

 

California è sempre stata all’avanguardia dell’arte culinaria– dalla cucina etnica, all’utilizzo nella preparazione di piatti vegetariani elaborati , nonché nella rivisitazione dell’abitudini culinarie locali che sono sempre state all’avanguardia fin dalle loro origini. Lo stato dell’oro continua ad essere innovatore in ambito culinario. Seguono 8 suggerimenti di tendenza che rendono la scena culinaria californiana sempre più varia e gustosa.

 

Suggerimento: coloro che percorrono la Highway 1 possono scegliere dove fermarsi a mangiare utilizzando I suggerimenti contenuti in questo link http://www.mercurynews.com/2017/04/09/highway-101-the-10-best-roadside-eats/

 

Lo stile della Bassa California

 

Nata da un mix di culture anche culinarie su entrambi i lati del confine,  con enfasi sugli ingredienti freschi e vegetali , tipici californiani, ed i sapori forti e piccanti della cucina messicana. La popolarità crescente della cucina in Bassa California nasce per merito dello chef Javier Plascencia, che ha impersonato nella sua cucina le sue origini messicane e la sua educazione culinaria cresciuta in California. I suoi piatti originali si possono assaggiare nel suo ristorante Bracero Cocina de Raiz. A San Diego si possono trovare piatti oriiginali come Michelada una specie di sautè di molluschi al Galaxy Taco .Una zuppa di cibo da strada messicano - una sorta di insalata preparata con ingredienti stagionali con chili piccante – al Puesto.

 

Ramen rivisitato

 

La nota zuppa giapponese continua fare furore nella stato dell’oro . Per alcuni è il pasto perfetto che combina il saporito brodo caldo con gli spaghetti orientali e la parte magra del maiale. Riempie ma non appesantisce la digestione. Non meraviglia perciò che la rivisitazione del ramen abbia creato una vera e propria dipendenza in coloro che apprezzano la zuppa nella costa occidentale. A San Diego, il ristorante BeShock serve varianti diverse di questa famosa zuppa e le accompagna con vino sake, che ubriacherebbe anche il più accanito bevitore di questo delizioso vino. Ad Oakland, invece, da Itani Ramen servono ramen più vicino alle origini della cucina giapponese.

 

Il poke tipico piatto hawaiano

 

L’ultima tendenza in fatto di crudo di mare, direttamente dalle barche dei pescatori dell’oceano Pacifico settentrionale, dove sembra sia nata questa usanza alimentare, si chiama poké: in lingua hawaiana il nome, che si pronuncerebbe poh-kay, significa «tagliato a pezzetti grossolani». È, insomma, pesce crudo senza lische, tagliato a cubetti e servito in ciotola assieme ad altri ingredienti, in genere alghe, riso o quinoa, uova di pesce il tutto condito con aglio e cipolla, e salsa di soia. Naturalmente California ha creato le proprie rivisitazioni del poke ricoprendolo con i nachos al ristorante Spin Fish di Los Angeles o aggiungendo vari ingredienti senza glutine e a basso contenuto di carboidrati da Ohana Poke Co., che ha sede a Silverlake e in zone downtown di L.A.

 

Le verdure come piatto principale

 

In California non è necessario essere vegetariani per apprezzare I freschi ingredienti vegetali. Gli chef californiani hanno cambiato l’abituale approccio del secondo di carne accompagnato da un contorno di verdure, rendendo il piatto vegetale il vero interprete del pasto. Questa tendenza venne ideata, nel 1971, dal famoso ristorante di Berkley Chez Panisse. Oggi è una moda portata in auge dal noto ristorante di San Francisco Al’s Place , un tempio per chi mangia carne e  per chi predilige le verdure. Un assaggio della famosa zuppa di fagioli cannellini, ricca e poco brodosa, è un must da assaggiare per riscaldarsi durante le notti umide di San Francisco. A San Diego, il ristorante  Mess Hall prepara deliziosi piatti vegetariani, nonché una torta rustica con cavolfiore e funghi.

 

La mania del Matcha

 

Parlare di tè matcha un paio di anni fa avrebbe generato sguardi persi. Oggi questo tè è divenuto un ingrediente di grande prestigio in California. Il tè matcha è il migliore fra i tè verdi giapponesi in quanto ha proprietà organolettiche: infatti le mantiene tutte molto più intatte essendo realizzato per sospensione (polvere in acqua) e non in infusione.

 

E’ molto ricco di antiossidanti, tanto che viene anche chiamato “tè della bellezza” ed è’ anche un ottimo digestivo. Non esagerate, però nel consumare questa bevanda perché molto ricca di caffeina e fortemente stimolante. Ci sono caffè sparsi in tutto lo stato con al centro dei loro menù il tè matcha. Tanto per fare un paio di esempi, Shuhari Matcha Café a Venice e Matcha Love, catena di negozi che vendono tè di alta qualità a Costa Mesa e San Jose.

 

Cucina filippina

 

La cucina delle Filippine è rimasta indietro tra le specialità gastronomiche del sudest asiatico, come quella tailandese e vietnamita. Ma sta lentamente guadagnando terreno come nuova tendenza culinaria. Gli avventori dei ristoranti di cucina filippina possono spaziare tra molti piatti gustosi. I panini al vapore ripieni di maiale arrosto sono gustosi ed hanno una mollica molto soffice, ben alveolata e dal sapore delicato, il sapore leggermente dolce della pasta bilancia il ripieno dal gusto piuttosto forte, condito con erbe aromatiche ed aglio. Ristoranti degni di nota che servono cucina delle Filippine  sono RiceBar a Los Angeles, che si concentra sul grano tipico di quelle isole oppure Gina’s Filipino Kape  a Sacramento per poter apprezzare questa tipo di cucina.

 

Birrerie in California

 

Nei gastropubs si assicura un'esperienza approfondita di quanto offra il panorama birricolo californiano. Detto questo, si mangia anche, e pure bene, come sa chi si ferma per provare i migliori gastropub dello stato dell’oro, con le continue variazioni e le fantasiose proposte stagionali firmate. La formula del gastropub californiano è rodata fin dai primi anni 90, con le birre prodotte in tutto lo stato. E’ un momento ideale per visitare i gastropub anche perché California produce la sua birra organica di alta qualità. La nuova birreria Dan Gordon’s a Palo Alto, serve tenerissima carne alla brace con la birra. Broken Spanish a downtown LA è un gastropub con influenza messicana, dove vengono servite quesedillas condite con coda di bue e ravioli ripieni.

 

 Novità il Döner Kebab

 

Il tipo di kebab più famoso nel mondo è probabilmente il döner kebab. Il fatto che in Turchia venga chiamato anche con un'espressioneche significa "kebab da passeggio", per l'abitudine di mangiarlo anche mentre si cammina per strada, non ha nulla a che vedere col suo nome, dal momento che döner kebab è traducibile come "kebab che gira", con riferimento allo spiedo verticale rotante nel quale la carne viene infilzata e fatta abbrustolire, facendola ruotare sull'asse del girarrosto. In California il döner kebab ha un tocco speciale preparato con fresche verdure a km zero, agnello o manzo tagliati direttamente dallo spiedo, conditi con salsa chili in pane azimo. Berlins a Venice offre panini di kebab che sono una meravigliosa delizia della cucina tedesca e turca. SpireWorks , invece, si trova non lontano dall’Università UCLA e serve ottimi panini al kebab agli studenti, sempre affamati della nota università, ed agli amanti della cucina turca.

 

California: ALL DREAMS WELCOME - California realizza i tuoi sogni

REALIZZA I TUOI SOGNI

Mangiare e bere in California
Focus: San Francisco

A San Francisco, nei menu domina incontrastata la massima attenzione agli ingredienti. Con alcuni dei migliori prodotti della nazione a portata di mano, gli chef di San...

Focus: Los Angeles

Los Angeles, si sa, è la città delle celebrità; per questo anche i migliori chef sono attratti da questo luogo unico al mondo. Cuochi famosi come Wolfgang Puck, il cui...

Mission San Juan Capistrano, fondata nel 1776, è stata la prima azienda vinicola in California.
Laura Flippen

Trip 3-5 days 10 stops

Il cuore della California

Alla scoperta delle tradizioni locali, raccogliendo la frutta dagli alberi e rilassandosi in giardini fioriti
Sundial Bridge

In questa città tranquilla potrete scovare diversi gioielli nascosti e iniziare il vostro itinerario in modo davvero piacevole. Cominciate con un’opera d’arte molto funzionale, il Sundial Bridge, magnifico ponte pedonale progettato dal celebre architetto spagnolo Santiago Calatrava, che...

Bakersfield

Questa città in rapida crescita nella parte meridionale della Central Valley è ricca di piacevoli sorprese. Nota un tempo per il petrolio e l’agricoltura, Bakersfield si sta trasformando lentamente nel cuore pulsante della Central Valley per quanto riguarda arte, cultura e sport, pur continuando...

SD Dirk/Flickr

Francis Ford Coppola Winery

Un produttore famoso vi farà trascorrere momenti indimenticabili

Il regista premio Oscar Francis Ford Coppola ha infuso il suo inconfondibile stile a questa tenuta nei pressi di Geyserville, nella parte...

Julie Verive/Flickr

Firestone Walker Brewing Co.

Gustatevi le birre artigianali alla spina di questa birreria per tutta la famiglia

Dopo una giornata passata ad esplorare i ranch e le cantine di Paso Robles, o magari a visitare Morro Bay, a circa 48 chilometri a ovest sulla...

Courtesy of Team San Jose/ Nemea Greek Tavern

Ristorazione a San José

Karaoke con gelato oppure hot-dog in stile giapponese?

Se si parla di cibo, San José è decisamente una città internazionale. Preparatevi a un caleidoscopio di ristoranti etnici, come l’etiope Zeni (...